La musica dei Lingalad – Da Tolkien ai segreti della Natura

La musica dei Lingalad
Da Tolkien ai Segreti della Natura
Bastogi, 2007
211 pagine, Euro 18.00
In allegato cd antologico con tre inediti

J. R. R. Tolkien, Il Signore degli Anelli, personaggi indimenticabili come Frodo, Gandalf, Aragorn. Lo spirito della natura, la libertà e la musica come parte di un sistema di perfezione e armonia. È da qui che parte il mondo dei Lingalad. La loro musica riecheggia antichi bardi che narrano di foreste incantate, elfi, spiriti dei boschi e percorsi sotto le stelle. Assistere ad un loro concerto è come entrare in un’altra vita, in cui la musica non è passatempo ma suono rivelatore, fatto di esperienza e saggezza, una musica che è allegoria di un mondo nascosto, celato agli occhi dei più affinché resti protetto.

Nati a Bergamo nel 1999, i Lingalad sono un quartetto il cui nome in lingua elfica significa “Il Canto degli Alberi”. Da Voci dalla Terra di Mezzo al DVD I Sentieri di Lingalad, il gruppo ha seguito il percorso di una musica acustica, vicina all’indole progressive-folk, che narrasse antiche gesta, che raccontasse le grandi allegorie della natura e i riferimenti letterari dell’opera tolkieniana. Raccontare l’attività dei Lingalad vuol dire narrare di quattro dischi e un DVD, del romanzo I Boschi della Luna, di centinaia di concerti in Italia e all’estero, di un crescente interesse dei mass-media, di una fama internazionale e di collaborazioni prestigiose: tutto questo è accaduto con naturalezza, con la forza antica ma sempre efficace del passaparola, con una proposta musicale e artistica comunicativa e sincera.

Raccontare i Lingalad significa parlare di quattro ragazzi che incantano platee e ascoltatori, ma che hanno avuto il coraggio di affrancarsi dalle origini tolkieniane per esprimersi liberamente con un linguaggio ancora fresco e affascinante. Il libro firmato da Donato Zoppo è arricchito dalle testimonianze del gruppo, ma anche di giornalisti come Matteo Speroni (Corriere della Sera), Elena Porcelli (Panorama), Loris Furlan (Il Mucchio), addetti ai lavori di area tolkieniana (Gianluca Comastri, Paolo Gulisano, Amy H. Sturgis etc.) e nomi celebri legati al film di Peter Jackson (Craig Parker, John Howe, Bruce Hopkins etc.). 211 pagine a colori, più di 100 fotografie, e in allegato un imperdibile cd antologico dei Lingalad con tre brani inediti.

http://www.lingalad.it

Rassegna stampa:

Il Mucchio:

 

 

 

 

 

 

 

 

Rockstar:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Raro!:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Paperlate:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Agricoltura Nuova:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Più:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La Gazzetta di Mantova:

 

 

 

 

 

Guida Progressive Supereva: http://guide.supereva.it/musica_progressive/interventi/2007/12/316387.shtml:

Rotters Club: http://www.rottersclub.net/index.php?option=com_content&view=article&id=42:la-musica-dei-lingalad-da-tolkien-ai-segreti-della-natura&catid=12:pubblicazioni&Itemid=27

L’Isola che non c’era: http://www.lisolachenoncera.it/rivista/letture/la-musica-dei-lingalad-da-tolkien-ai-segreti-della/

Celtic World: http://www.celticworld.it/sh_wiki.php?act=sh_art&iart=1083

MovimentiProg (intervista): http://www.movimentiprog.net/modules.php?op=modload&name=Sections&file=index&req=viewarticle&artid=755&page=1

Nonsololink: http://www.nonsololink.com/modules.php?name=News&file=article&sid=2389

RockHard:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Jam:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Musica e Dischi:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Cittadino:

 

 

 

 

 

 

 

 

Saltinaria: http://www.saltinaria.it/recensioni/cdpromodemo/3277-lingalad-raccolta-2000-2007-cd.html

Musical News (intervista): http://www.musicalnews.com/articolo.php?codice=11981&sz=3

Prog Generator (Radio Cantù): http://www.myspace.com/proggenerator/blog/373249800

XTM: http://www.xtm.it/DettaglioLibriDvd.aspx?ID=6755

HardSounds: http://www.hardsounds.it/recensione.php?id=4969

Fantasy Italia: http://www.fantasyitalia.it/modules.php?name=News&file=print&sid=1830

La voce di Mantova:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La voce di Mantova (2):

 

 

 

 

 

 

La voce di Mantova (3):

 

 

 

 

 

 

Alias (il manifesto):

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La Città: