Close
Incorreggibile divulgatore di buona musica

Andrea Iorio vince il Lingalad Photo Trail!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su email
Email
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Andrea Iorio vince il Lingalad Photo Trail!
Ha 21 anni, è di Benevento e studia Fisica a Pisa: con una foto scattata in Islanda, il giovane sannita svetta al primo posto nel concorso indetto dalla popolare folk-rock band lombarda, guidata dal romanziere Giuseppe Festa

 

Foto Iorio per Lingalad

Lingalad Photo Trail! Poco dopo l’uscita del nuovissimo disco Confini Armonici, pubblicato ancora una volta da Lizard Records, i Lingalad hanno indetto un concorso fotografico che ha raccolto una significativa partecipazione di autori: “Abbiamo pensato a un gioco tra amici e a un regalo per chi riuscirà a strapparci un sorriso (o una lacrima) con una fotografia ispirata al mondo dei Lingalad, alle tematiche della nostra musica o a qualche canzone in particolare. Si riunirà l’Entaconsulta e Barbalbero in persona sceglierà la foto che gli piace di più: al miglior scatto verrà regalata l’intera discografia dei Lingalad più i libri di Giuseppe Festa, recapitati direttamente a casa da una Compagnia di Nani Viaggiatori”.

Tra le foto inviate entro il 31 dicembre 2015, è stata scelta come migliore e più in linea con lo spirito del concorso quella del beneventano Andrea Iorio: “La foto vincitrice della prima edizione del Lingalad Photo Trail è quella di Andrea Iorio, intitolata “Lingalad” e scattata in Islanda. Oltre alla bellezza dell’immagine, in questo scatto leggiamo alcuni tratti che sentiamo vicini a noi, in particolare l’idea del viaggio lungo una via naturale fatta di erba, roccia e acqua. Una via che corre sinuosa verso l’orizzonte e si tuffa in quel grande mare che da sempre affascina il cuore degli Elfi dei boschi. Bravo Andrea!”.

Il vincitore si presenta così: “Mi chiamo Andrea Iorio, ho 21 anni e sono nato a Benevento. Da tre anni studio Fisica all’Università di Pisa, ma quando non sono sui libri inseguo la mia passione per la fotografia e la natura in giro per il mondo”. Tra gli album che Iorio riceverà in premio, c’è anche il nuovissimo Confini Armonici, un disco di “ripartenza” dopo i cambiamenti avvenuti negli ultimi cinque anni nel mondo Lingalad: il fondatore e cantante Giuseppe Festa è diventato un affermato romanziere e volto televisivo di Rai2, inoltre il longevo organico del gruppo si è rinnovato con l’ingresso di Luca Pierpaoli, Dario Canato e Andrea Denaro accanto a Festa e al co-fondatore Giorgio Parato. Sono proprio i fortunati romanzi di Festa Il passaggio dell’orso (2013) e L’ombra del gattopardo (2014), pubblicati con grande successo anche all’estero, a ispirare Confini Armonici, un disco al crocevia tra narrativa e musica.

Lingalad:
www.lingalad.it

Lizard Records:
www.lizardrecords.it

Synpress44 Ufficio stampa:
www.synpress44.com