Martedì 24 novembre: Hobo al TrentinoInJazz 2015!

Hobo al TrentinoInJazz 2015!

Martedì 24 novembre la violinista Eloisa Manera e il polistrumentista Massimo Giuntoli a Trento in un progetto speciale, incentrato sulla fusione dei linguaggi di frontiera. Martedì 1 dicembre Relendo Villa Lobos a Trento


Trentino Jazz
Fondazione CARITRO
Provincia autonoma di Trento
Regione Autonoma Trentino Alto Adige
Scuola Musicale Eccher
MART – Museo di Arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto

presentano:

TRENTINOINJAZZ 2015
…nuove direzioni in musica…

Martedì 24 novembre 2015
ore 21.00
Sala concerti del Centro Musica
Studentato di san Bartolameo
Via della Malpensada 136
Trento

HOBO

Eloisa Manera, violino
Massimo Giuntoli, tastiere

Hobo 2

Dopo la doppia performance dei Piemonte Jazz Messengers, un altro appuntamento imperdibile segna le ultime date della lunga rassegna TrentinoInJazz 2015. Martedì 24 novembre allo Studentato San Bartolameo in Trento, Eloisa Manera e Massimo Giuntoli presentano lo spettacolo Hobo. La giovane violonista italo-spagnola e il poliedrico compositore e polistrumentista, entrambi membri della Artchipel Orchestra di Ferdinando Faraò, sono un organico agile, dalle sonorità intense e possenti quanto sospese e delicate, protagonista di una musica da camera itinerante, capace di trasformare spazi e luoghi della più varia specie in un’inconsueta avventura sonora. La musica di HOBO è caratterizzata da una nutrita varietà di linguaggi di frontiera, con marcate influenze avant-rock, canterburiane, zappiane e novecentesche, cui si aggiungono audaci incursioni nel repertorio classico e popolare, dal sapore ironico e surreale.

Anche per l’edizione 2015 TrentinoInJazz rilancia la sua originale fisionomia di network: il festival nasce infatti come “federazione” di rassegne preesistenti nelle valli della provincia di Trento ma oggi più che mai mostra unitarietà organizzativa e omogeneità artistica. Dal 24 giugno ai primi di settembre Panorama Music Festival anima il palcoscenico naturale delle Dolomiti della Val di Fassa, con concerti in alta quota. Coinvolto per la prima volta anche il MART di Rovereto, con appuntamenti unici nel loro genere tra musica e cultura contemporanea. Immancabile il Valsugana Jazz Tour, giunto all’edizione n. 13, che riserva grande attenzione alle colonne del jazz internazionale e ai frizzanti Aperitivi Jazz. Presenti anche la Valli del Noce, con la sezione diretta da Enrico Merlin, all’insegna del jazz di frontiera quest’anno tutto italiano, con una dedica speciale a Miles Davis. Quattro concerti di lusso per il Lagarina Jazz, diretto dal giornalista Giuseppe Segala, con artisti di risonanza mondiale. La fase finale si svolge in autunno a Trento e Rovereto: Sonata Islands – diretta da Emilio Galante – dedicata ai connubi sperimentali tra jazz, rock e musica colta.

Prossima data:
1 dicembre 2015, Relendo Villa Lobos, Trento.

Calendario completo della rassegna:
www.synpress44.com/02Works.asp?id=2893&stc=3

Mediapartner:
Jam: www.jamonline.it
Jazzitalia: www.jazzitalia.net
Senzabarcode: www.senzabarcode.it

Info:
www.trentinojazz.com
info@trentinojazz.com
0463.424310

Facebook:
www.facebook.com/trentinoinjazz

Ufficio stampa:
www.synpress44.com
info@synpress44.com
Tel. 349.4352719 – 328.8665671

23-11-2015

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment