Pianosequenza: il nuovo album di Francesco Di Fiore

Pianosequenza: il nuovo album di Francesco Di Fiore

Glass, Nyman, Tiersen, Susman: le musiche per grandi film nelle versioni del compositore e pianista siciliano: dal ‘video concerto’ al disco, pubblicato da Zefir e distribuito da Bertus e Naxos. Dal 3 settembre tour di presentazione in Olanda


Zefir Records
e
Francesco Di Fiore
presentano:

PIANOSEQUENZA
Piano Music In Film
25 tracce – 67 minuti
Zefir Records – distr. Bertus e Naxos

Pianosequenza cover

“Pianosequenza è il più recente tra i videoconcerti che da anni proponiamo al pubblico con la videoartista Valeria Di Matteo. Dopo Visioni (pianoforte ed elettronica con video) nel 2007, HGW (2008) e Visual Piano (2010, piano solo e visuals con composizioni di epoca barocca e contemporanea), con Pianosequenza ho proposto in concerto musiche originali per il cinema con il pianoforte assoluto protagonista. Tutte composizioni originali per pianoforte solo, oppure in cui il pianoforte ha un ruolo predominante. La terminologia cinematografica ci ha offerto un titolo formidabile per questo progetto: è un po’ un gioco di parole ma contiene anche un suggerimento a un ascolto senza soluzione di continuità”. Chi segue l’attività di un musicista impegnato e poliedrico come Francesco Di Fiore conosce il suo amore per il cinema e l’influenza che la ‘settima arte’ esercita sulla sua composizione: con Pianosequenza Di Fiore propone la sua versione di celebri musiche per cinema, con una selezione di compositori quali Glass, Nyman, Tiersen e Susman.

Il piano sequenza è una ripresa che coincide con un’intera sequenza, che si sviluppa nell’arco di un’unica inquadratura. Una tecnica cinematografica celebre, adottata con frequenza e tante varianti in numerosi casi. Ad essa e ad alcune tra le più importanti colonne sonore degli ultimi anni si è ispirato Di Fiore nel suo nuovo progetto, nato prima dal vivo, dal ‘video concerto’ con la visual artist Valeria Di Matteo. Dichiara l’artista: “Il cinema influenza assolutamente la mia composizione. Addirittura tutta la mia musica è legata a immagini, vere o irreali che siano, non necessariamente dichiarate ma che comunque condizionano la mia musica. L’aspetto sinestetico è sempre stato presente nel mio lavoro e continua ad esserlo”.

I musicisti e i film selezionati per Pianosequenza sono Philip Glass (The Truman Show e The Hours), Yann Tiersen (Il favoloso mondo di Amélie), Michael Nyman (Lezioni di piano, Lo zoo di Venere e Il diario di Anna Frank), William Susman (When Medicine Got It Wrong) e lo stesso Di Fiore (Ore diciotto in punto di Giuseppe Gigliorosso). Il disco è pubblicato dall’olandese Zefir Records con distribuzione internazionale Bertus, Naxos distribuirà in Canada e USA, oltre che in digitale. Di Fiore promuoverà il disco in Olanda con un tour che dal 3 all’8 settembre toccherà le città di Middelburg, Amsterdam, Groningen, Drachten, Zwolle e Sneek.

Pianosequenza trailer:
https://www.youtube.com/watch?v=0M0Khvio81g

IMG_0223

Pianista e compositore nato a Palermo, Francesco Di Fiore ha studiato in Italia e all’estero con maestri come Harald Ossberger, Bruno Canino, Peter Toperczer ed Eliodoro Sollima. Nel 1986 ha intrapreso la carriera concertistica eseguendo centinaia di concerti in Italia e all’estero. È regolarmente presente in festival e sale da concerto internazionali presentando la sua musica e quella di altri autori contemporanei. È autore di musica contemporanea di area postmoderna postminimalista. La sua produzione comprende composizioni strumentali, colonne sonore per il cinema, musiche di scena per il teatro.

Info:

www.francescodifiore.com

www.zefirrecords.nl

www.synpress44.com

04-09-2015

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment