Close
Incorreggibile divulgatore di buona musica

TrentinoInJazz 2014: Mauro Campobasso e Antonio Fusco il 20 e 21 luglio!

Donato Zoppo

Donato Zoppo

Donato Zoppo, giornalista, autore e conduttore radiofonico, scrive per i magazine “Audio Review” e “Jam”. Dal 2007 conduce sulle frequenze di Radio Città BN il programma Rock City Nights, una delle rubriche rock più seguite on air. È autore di vari libri su nomi storici della musica come King Crimson, Area, PFM, Lucio Battisti e Genesis.
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su email
Email
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TrentinoInJazz 2014: Mauro Campobasso Trio e Antonio Fusco Sextet!

Una masterclass a Cles il 20 luglio e un concerto a Coredo il 21 per il sofisticato chitarrista, il 20 un concerto dedicato a Paul Motian dal creativo batterista a Coredo

Trentino Jazz
Fondazione CARITRO
Provincia autonoma di Trento
Regione Autonoma Trentino Alto Adige
Scuola Musicale Eccher

sono lieti di presentare:

TRENTINOINJAZZ 2014
…battendo nuove vie…

Domenica 20 luglio 2014

10:00/ 12:30
14:00/ 18:00
Scuola C. Eccher
Via dei Campi Neri
Cles (TN)
Masterclass di chitarra con Mauro Campobasso

ore 21,00
Piazza I Maggio
Cles (TN)
Antonio Fusco Sextet: Suite For Motian

Lunedì 21 luglio 2014
ore 21,00
Piazza della Chiesa
Coredo (TN)
Mauro Campobasso Trio

 Mauro Campobasso

Altra doppietta da non perdere per il TrentinoInJazz 2014, in particolare la sezione delle Valli del Noce, diretta da Enrico Merlin e sempre attenta alle connessioni tra jazz e linguaggi diversi. Domenica 20 e lunedì 21 luglio due appuntamenti eccezionali a Cles e Coredo.

Domenica 20 luglio, presso la scuola musicale Eccher di Cles (TN), Mauro Campobasso terrà una masterclass per chitarra: un appuntamento per approfondire una serie di aspetti legati alla chitarra, ma anche l’anteprima di un atteso concerto. Campobasso infatti sarà a Coredo (TN) la sera di lunedì 21 luglio insieme a Stefano Senni (contrabbasso e basso elettrico) e Cristiano Calcagnile (batteria, live electronics). Il trio porta sul palco il risultato di un lungo processo compositivo: un preludio, tre suite, un interludio e un epilogo più altri racconti sonori. La prima suite, Eyes over The Baltic Sea (Lithuanian Suite), è ispirata a un viaggio in Lituania, una porta temporale che trasporta l’ascoltatore alla seconda suite, Games, Unicorns and Children of the Neighborhood. Una sorta di regressione a un mondo infantile nel quale racconti morali per bambini e favole oniriche, tra stelle e unicorni, rappresentano l’ispirazione musicale. La terza suite Vortex è la porta che permette il viaggio nel tempo.

La sera di domenica 20 a Cles tocca al batterista campano Antonio Fusco e al suo sestetto: Francesco Chiapperini (sax alto, clarinetto, clarinetto basso, effetti elettronici), Marco Taraddei (sax tenore, fagotto, EWI), Rino De Patre (chitarra classica), Valerio Scrignoli (chitarra elettrica), Michele Tacchi (basso elettrico). In Suite For Motian il batterista indaga il periodo del grande Paul Motian trascorso accanto a Bill Evans, cioè il mirabile trio con il contrabbassista Scott La Faro: dal songbook di questa che rimane una delle più innovative formazioni del jazz di tutti i tempi, provengono famosi standard come My Foolish Heart, Detour Ahead e My Romance. Il resto è materiale inedito e il tutto vibra di sonorità e soluzioni espressive post-jazz, spesso imparentate col rock, ma anche con la musica “colta”.

Antonio Fusco

Dopo l’edizione di svolta dello scorso anno, che ha convogliato sotto un’unica denominazione diverse rassegne locali che prima operavano separatamente, quest’anno il TrentinoInJazz rafforza l’unitarietà resistendo alla crisi e offrendo un cartellone corposo e variegato che arriverà fino a dicembre, con nomi italiani e stranieri nelle consuete location di sogno della provincia di Trento. Entusiasta e positiva Chiara Biondani, presidente dell’Associazione TIJ: “Anche nel 2014 TrentinoInJazz conferma la sua vocazione a farsi rete, ribadendo l’unione di quattro festival con una storia importante (Sonata Islands, NonSole Jazz, Valsugana Jazz Tour e Lagarina Jazz) e rilanciando il miglior antidoto alla crisi del settore musicale: un lungo cartellone, ingressi gratuiti e serate a “prezzo simbolico”, proposte jazz per tutti i gusti, un’attenzione speciale da parte delle istituzioni pubbliche trentine per il turismo e la cultura declinati in musica”.

Prossima data martedì 22 luglio: Helga Plankensteiner (Malè) e Roberta Rigotto (Valcanover).

Calendario completo della rassegna___11 luglio-6 dicembre:
www.synpress44.com/02Works.asp?id=2722&stc=3

Mediapartners:

Jazzit: www.jazzit.it
Jazzitalia: www.jazzitalia.net
Senzabarcode: www.senzabarcode.it

Info:

www.trentinojazz.com
info@trentinojazz.com
0463/424310

TrentinoInJazz 2014 su Facebook:
www.facebook.com/trentinoinjazz

Ufficio stampa:
www.synpress44.com
synpress44@yahoo.it
Tel. 349/4352719 – 328/8665671