TrentinoInJazz 2014: Una sera d’autunno!

TrentinoInJazz 2014: Una sera d’autunno!

Appuntamento n. 5 per la sezione autunnale della rassegna trentina: mercoledì 29 ottobre alla Sala Fondazione Caritro di Trento, una ambiziosa rilettura del radiodramma di Friedrich Dürrenmatt

 

Trentino Jazz
Fondazione CARITRO
Provincia autonoma di Trento
Regione Autonoma Trentino Alto Adige
Scuola Musicale Eccher

sono lieti di presentare:

TRENTINOINJAZZ 2014
…battendo nuove vie…

Mercoledì 29 ottobre 2014
ore 20.30
Sala della Fondazione Caritro,
Via Calepina 1
Trento

Una Sera D’Autunno: Un Radiodramma di Friedrich Dürrenmatt
Musica di Cristiano Arcelli

Durrenmatt

Serata n. 5 per il cartellone autunnale del TrentinoInJazz 2014, che andrà avanti fino alla fine dell’anno concentrandosi nella città di Trento e al MART di Rovereto. Mercoledì 29 ottobre, nella Sala della Fondazione Caritro di Trento, dopo una serie di concerti dedicati alle possibili contaminazioni jazz-avant-rock, Sonata Islands si concentra su un’originale iniziativa di teatro musicale: la rilettura di Una sera d’autunno, radiodramma di Friedrich Dürrenmatt scritto nel 1957 e trasmesso nel 1959.

Definita “una commedia utopistica sulla fenomenologia dello scrittore”, Una sera d’autunno è un’opera arguta e ironica che indaga sulle potenzialità della narrazione e il rapporto tra realtà e finzione. Un testo carico di humour nero e una tagliente critica alle ipocrisie della nostra società: la musica rivive e rievoca i luoghi fisici e immaginari del discorso, si nasconde tra le parole, diventa tema e personaggio, usa l’improvvisazione per liberarsi dalle convenzioni del discorso e ritorna alla scrittura per trovare un nuovo livello nel racconto. Un’operazione avvincente messa in campo dal compositore Cristiano Arcelli, con la partecipazione di Elisabetta Vergani (voce recitante) e l’ormai immancabile ensemble Sonata Islands, con Emilio Galante (flauto), Massimo Morganti (trombone, fisarmonica), Alessandro Paternesi (batteria, percussioni) e lo stesso Arcelli (sax alto).

Dopo l’edizione di svolta del 2013, che ha convogliato sotto un’unica denominazione quattro rassegne che prima operavano separatamente (Sonata Islands, NonSole Jazz, Valsugana Jazz Tour e Lagarina Jazz), quest’anno il TrentinoInJazz rafforza l’unitarietà resistendo alla crisi e offrendo un cartellone corposo e variegato, puntando sulle diverse espressioni del jazz contemporaneo, con nomi italiani e stranieri nelle consuete location di sogno della provincia di Trento. Entusiasta e positiva Chiara Biondani, presidente dell’Associazione TIJ: “Anche nel 2014 TrentinoInJazz conferma la sua vocazione a farsi rete, ribadendo l’unione di quattro festival con una storia importante e rilanciando il miglior antidoto alla crisi del settore musicale: un lungo cartellone, ingressi gratuiti e serate a “prezzo simbolico”, proposte jazz per tutti i gusti, un’attenzione speciale da parte delle istituzioni pubbliche trentine per il turismo e la cultura declinati in musica”.

Prossima data: 4 novembre, Amy Denio and the Triptons (Trento).

Calendario completo della rassegna___11 luglio-6 dicembre:
www.synpress44.com/02Works.asp?id=2722&stc=3

Mediapartners:

Jazzit: www.jazzit.it
Jazzitalia: www.jazzitalia.net
Senzabarcode: www.senzabarcode.it

Info:

www.trentinojazz.com
info@trentinojazz.com
0463/424310

TrentinoInJazz 2014 su Facebook:
www.facebook.com/trentinoinjazz

Ufficio stampa:
www.synpress44.com
synpress44@yahoo.it
Tel. 349/4352719 – 328/8665671

27-10-2014

Nessun commento »

Non ci sono ancora commenti.

RSS feed dei commenti a questo articolo. TrackBack URL

Lascia un commento