TrentinoInJazz: 26 e 27 luglio con Boris Savoldelli, Enrico Merlin, Mille Lire Dixie Band e Luca Olzer

TrentinoInJazz 2014: Boris Savoldelli, Enrico Merlin, Luca Olzer, Mille Lire e Sextet Quartet!

Un eccitante weekend con musicisti spericolati e travolgenti: masterclass e concerto della ‘voice-orchestra’ sabato 26 e domenica 27 a Cles e Malè, l’Un-Covered Music Project a Malè sabato 26, domenica 27 dixieland e swing al parco fluviale Novella, in serata il sofisticato jazz trio a San Cristoforo al Lago

 

Trentino Jazz
Fondazione CARITRO
Provincia autonoma di Trento
Regione Autonoma Trentino Alto Adige
Scuola Musicale Eccher

sono lieti di presentare:

TRENTINOINJAZZ 2014
…battendo nuove vie…

Sabato 26 luglio

ore 9.30-12.30,
14.30-16.30
Scuola C. Eccher
Via dei Campi Neri
Cles (TN)
Masterclass vocale con Boris Savoldelli

ore 21.00
Piazza Regina Elena
Malè (TN)
Merlin Un-covered music project
Feat. Boris Savoldelli

Domenica 27 luglio 2014

ore 10,00
Parco Fluviale Novella
CanyonInJazz – Mille Lire Dixieland Band

ore 15,00
Parco Fluviale Novella
CanyonInJazz – Sextet Quartet Jazz Band

Ingresso:
€ 10,00 adulti; € 6,00 bambini
Info 0463-432064
Ore 10:00 (partenza da san Biagio)

ore 21,00
Piazza I Maggio
Cles (TN)
Boris Savoldelli

ore 21.00
Albergo Ristorante Sedran
San Cristoforo al lago (TN)
DOA – Luca Olzer Trio

 Boris Savoldelli

Weekend di lusso per il TrentinoInJazz 2014, con un’accoppiata di spettacoli davvero eccellenti con grandi talenti del jazz nostrano, in particolare quello di frontiera. Boris Savoldelli, Enrico Merlin e Luca Olzer i tre protagonisti di sabato 26 e domenica 27 luglio, in compagnia della proposta più tradizionale di Mille Lire Dixieland Band e Sextet Quartet Jazz Band.

Si comincia la mattina e il pomeriggio di sabato 26 con l’attesa masterclass di Boris Savoldelli, una vera e propria “voice orchestra” ormai apprezzata in tutto il mondo. Il vocalist bresciano sarà ospite del TrentinoInJazz con ben tre appuntamenti: il primo riguarda il workshop alla Scuola Eccher di Cles, durante il quale approfondirà aspetti legati alla Voce-strumento, all’elettronica applicata al canto e alla vocalità non convenzionale. Il secondo è il suo concerto da solista che si terrà a Cles la sera di domenica 27: una performance speciale per Savoldelli, allievo di Mark Murphy amato da grandi musicisti come Paolo Fresu, Elliott Sharp, Marc Ribot e Jimmy Haslip (suoi ospiti in studio) e dal pubblico che ha scoperto il suo inconfondibile talento nel fondere jazz, soul, funk, pop e rock con una spericolata sperimentazione vocale che utilizza l’elettronica.

Boris Savoldelli sarà anche lo special guest del nuovo progetto di Enrico Merlin: Merlin Un-covered music project si esibirà sabato 26 a Malè, formazione speciale (Enrico Merlin chitarre e live electronics; Mirko Pedrotti vibrafono e percussioni; Davide Dalpiaz tastiere; Andrea Busico basso; Luca Casagranda batteria e percussioni; Ivan Benvenuti sound strategy, live & recorded sounds) incentrata su poliritmie e polimetrie, sinfonie di timbri e colori, dinamiche estreme e ironia. Un caleidoscopico viaggio sonoro, ricco di imprevedibili deviazioni, un paradossale repertorio di cover di pezzi composti da Merlin che punta a spazzare via convenzioni e abitudini.

Mattina e pomeriggio di domenica 27, l’apertura del Parco Fluviale Novella sarà sottolineata da due band già note al pubblico del TrentinoInJazz: Mille Lire Dixieland Band e Sextet Quartet Jazz Band, grazie alle quali per la prima volta TrentinoInJazz è presente nell’ambiente naturalistico della cosiddetta terza sponda della Val di Non. In serata a San Cristoforo al Lago, Luca Olzer con Stefano Anderle (basso) e Matteo Dallapè (batteria): il giovane pianista – curriculum sorprendente, attività ricca, ottime collaborazioni e influenze che vanno da Ahmad Jamal a Brad Mehldau – guida un trio alle prese con suggestioni psichedeliche, musiche da film e pianismo romantico francese.

Dopo l’edizione di svolta del 2013, che ha convogliato sotto un’unica denominazione quattro rassegne che prima operavano separatamente (Sonata Islands, NonSole Jazz, Valsugana Jazz Tour e Lagarina Jazz), quest’anno il TrentinoInJazz rafforza l’unitarietà resistendo alla crisi e offrendo un cartellone corposo e variegato, puntando sulle diverse espressioni del jazz contemporaneo, con nomi italiani e stranieri nelle consuete location di sogno della provincia di Trento. Entusiasta e positiva Chiara Biondani, presidente dell’Associazione TIJ: “Anche nel 2014 TrentinoInJazz conferma la sua vocazione a farsi rete, ribadendo l’unione di quattro festival con una storia importante e rilanciando il miglior antidoto alla crisi del settore musicale: un lungo cartellone, ingressi gratuiti e serate a “prezzo simbolico”, proposte jazz per tutti i gusti, un’attenzione speciale da parte delle istituzioni pubbliche trentine per il turismo e la cultura declinati in musica”.

Prossima data, lunedì 28 luglio: Zeno De Rossi Trio (Denno – TN).

Calendario completo della rassegna___11 luglio-6 dicembre:
www.synpress44.com/02Works.asp?id=2722&stc=3

Mediapartners:

Jazzit: www.jazzit.it
Jazzitalia: www.jazzitalia.net
Senzabarcode: www.senzabarcode.it

Info:

www.trentinojazz.com
info@trentinojazz.com
0463/424310

TrentinoInJazz 2014 su Facebook:
www.facebook.com/trentinoinjazz

Ufficio stampa:
www.synpress44.com
synpress44@yahoo.it
Tel. 349/4352719 – 328/8665671

25-07-2014

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment