Donato Zoppo

News

Un nastro rosa a Abbey Road sul Mattino!

Ogni volta che esce un mio libro Luca Visconti ne approfitta per ricordare la mia origine salernitana – per metà: vediamo se la radice piemontese stimolerà le testate monferrine. Grazie a lui e al Mattino per il consueto e affettuoso spazio. In omaggio alla mia città ho sganciato anche un

Continua a leggere »
News

Jam Tv Music Room: Lucio Battisti lun. 28 marzo

LUNEDÌ 28 marzo ALLE ORE 19:00 JAM TV – MUSIC ROOM #40: SUPER BATTISTI – 60 ANNI ININTERROTTI DI SUCCESSI Lunedì 28 MARZO alle 19:00 nuovo appuntamento con JAM TV – MUSIC ROOM, Il salotto virtuale in cui si parla di musica. Ha iniziato la sua gavetta 60 anni fa

Continua a leggere »
News

Un nastro rosa a RCB: intervista 22.03 h. 20.00

Martedì 22 marzo 2022 ore 20.00, primo appuntamento del tour promozionale di Un nastro rosa a Abbey Road (Pacini Editore): avrò l’onore di essere intervistato durante Radio City Planet, l’ammiraglia di Radio Città BN. Appuntamento in diretta con Mario La Monaca e Adelaide Varricchio: RCB in FM 95.8, streaming sito,

Continua a leggere »
News

Audio Review di marzo in edicola

Siamo finalmente in edicola con il nuovo numero di Audio Review, il 440. Nella sezione curata dal big boss guru Federico Guglielmi i miei pezzi su Voivod, Big Big Train, Earthless, Magnum, Markus Reuter/Fabio Trentini/Asaf Sirkis, Flower Kings, Marillion e Jonas Lindberg & The Other Side. Keep cool and read:

Continua a leggere »
News

La mia intervista impossibile a Piero Chiara su DeLorean Café

“Cos’hanno in comune Cecco Angiolieri e Alfred Hitchcock? E Maria Montessori cos’ha in comune con Louisa May Alcott o Nora Ephron? E tutti loro cosa c’entrano con Nietzsche? La risposta è nel DeLorean Café, il bistrot immaginario/macchina del tempo che ha concesso a venti intervistatori del presente di dialogare con

Continua a leggere »
News

Un nastro rosa a Abbey Road sul Corriere!

Il percorso di un libro è sempre imprevedibile, anche se segue un suo schema. L’autore vede la sua opera sempre per ultimo, e questo ha un sapore quasi dogmatico. Si arriva pian piano in libreria, poi di tanto in tanto accade qualcosa che fa dilagare l’uscita. Si comincia a contattare

Continua a leggere »