Diario

Diario

The Rhythm Method (diary): 12 agosto

“Dopo il divorzio e la rottura traumatica della mia successiva relazione ho passato un periodo di gran confusione. Ho fatto ricorso alla terapia per cercare di venire a patti con il lato distruttivo della mia personalità, per cercare di capire perché le cose sono andate in quel modo. Con la

Continua a leggere »
Diario

The Rhythm Method (diary): 11 agosto

Quando i giganti si incontrano. Il misterioso candore floreale di Paul. George e il desiderio di sondare la luce interiore. Ringo e le ali del ritmo. John psiconauta alla ricerca del senso. 11 agosto 1967. Richard Avedon è alla Thompson House a Londra per fotografare i Beatles. Uno dei più

Continua a leggere »
Diario

The Rhythm Method (diary): 10 agosto

Il volto di Garth Hudson. In piena era hippie – chiome lunghe | zampe di elefante | sandali e utopie – comparve questo tizio con la fronte spaziosa e l’attaccatura alta, il barbone da profeta, il sorrisino sognante da orso yoghi, il completo demodè old Dixie con fiocchetto e stivalino.

Continua a leggere »
Diario

The Rhythm Method (diary): 8 agosto II

La regola del tre. L’uno è principio. Il due binomio, altro da sé. Il tre intenzione, volontà, cammino. Scrivere significa connettere. Dare movimento all’insieme. Terza forza genetica. Un accadimento della vita comincia; il riascolto di un disco mistico congiunge; la parola è agente vitale, nuovo tessuto connettivo. Sovente penso al

Continua a leggere »
Diario

The Rhythm Method (diary): 8 agosto

La vita scandita dalle date del rock è una roba un po’ triste, da ragionieri della musica contabili delle note, ma tant’è – e c’è anche di peggio. Ad esempio ricordo il compleanno di mia mamma poiché è nata esattamente lo stesso giorno di Freddie Mercury, a qualche ora di

Continua a leggere »
Diario

The Rhythm Method (diary): 7 agosto

Nelle ultime ore ho deciso di scrivere un nuovo libro. Si tratterà di un instant book, una cosa un po’ diversa dal solito, dunque cambieranno le modalità di comunicazione e pubblicazione. È un atto d’amore. Come ogni libro ma ancora di più. È legato a un piccolo grande nodo nel

Continua a leggere »
Diario

The Rhythm Method (diary): 6 agosto

Zeus lo pose quale legge possente: si impara solo soffrendo. E arriva come sempre puntuale il nuovo numero di Buddhismo Magazine. Puntuale non perché rispetta la scadenza, ma perché si manifesta nel punto esatto tra la sofferenza e l’apprendimento. Il cambiamento. Buona lettura agostana.

Continua a leggere »
Diario

The Rhythm Method (diary): 5 agosto

Come si fa a individuare e datare una foto senza barare? Senza ricorrere a Google immagini? Il senso della sfida, la curiosità per il non conosciuto, l’immaginazione e la memoria aiutano. Basta chiudere gli occhi. Mi sono imbattuto in un live torrenziale: Grateful Dead al RFK Stadium, Washington DC. 10

Continua a leggere »
Diario

The Rhythm Method (diary): 3 agosto

I microgrammi Adelphi sono una piccola gioia. Il formato ridotto agevola il rito quotidiano. Una pagina o due al mattino, scovate a caso. Prese dove vanno l’occhio e la mano, a volte tra la polvere, a volte sui ripiani alti delle librerie. Un modo smodato; un’abitudine da cui spogliarsi, rivestendosi

Continua a leggere »