Share on facebook
Share on twitter
Share on email
Share on whatsapp
Share on telegram

Ti potrebbero interessare anche

Il sussurro del futuro.
Il suono dell’eterno.
Il ritratto elettrico della provincia.
La melodia dell’altrove.
Quattro suggestioni, quattro tracce che proveremo a seguire e espandere stasera, a Castagneto Carducci, nell’ultimo appuntamento di Covergreen 2022.

L’incontro di ieri è stato magico, emozionante. La piazzetta piena di gente vogliosa di Beatles è diventata un abbraccio: grazie a tutte e tutti per l’affetto e l’attenzione (virtù speciale che tanto apprezzo).
Grazie anche al mio partner Daniele Stella, che non si limita a reperire i contributi video ma li reinventa facendo risuonare la musica con profondità spaziali.

Stasera chiudiamo la prima fase di Covergreen attraversando la canzone italiana. Michele Cortese ed io abbiamo immaginato un cammino nell’opera di quattro cantautori (più uno, forse due, a sorpresa) raccontandone il senso, le tensioni, gli orizzonti.

E in mezzo a questo mare cercherò di capire quale stella sei.
Vi aspettiamo in Piazzetta della Gogna a Castagneto alle 21 per condividere il piccolo grande miracolo della canzone.