Share on facebook
Share on twitter
Share on email
Share on whatsapp
Share on telegram

Ti potrebbero interessare anche

Federica fotografa spesso.
Aveva una macchina digitale, poi il telefono. Ha un discreto allenamento visivo, ieri pomeriggio stimolato da una lunga e immersiva visita al Museo Archeologico, tra etruschi, nuraghe, manga, busti romani e papiri egizi.

Oggi ha pensato di ritrarmi. Quando lo fa con pastelli o pennarelli il risultato è decisamente migliore. Ha ancora da lavorare, ma è bello scoprire che mi vede così.