Share on facebook
Share on twitter
Share on email
Share on whatsapp
Share on telegram

Ti potrebbero interessare anche

Ho ritrovato un Garcia Marquez disperso mentre raccontavo Sepulveda a mia figlia. Sincronicità andina.

Epifanie lennoniane. Alessio Vitelli, finestra pulsante sui mondi psichedelici.

Aristippo con la sfera di riso, Antistene col bisogno di nulla.

Centro e periferia. Cerchio e perimetro. Cintura di fuoco.

Un mio maestro trovava la permanenza della sua gravità nella tazzina di caffè: zucchero, cucchiaino, gioco di polso, vortice.